Home » news » Nasce con metà cuore, dopo un mese di vita arriva il primo battito

Nasce con metà cuore, dopo un mese di vita arriva il primo battito

Jacob è davvero un baby guerriero. Il bimbo, nato con metà cuore, è riuscito a sopravvivere a una grave malformazione.

Jacob-Ryan_05

A un mese dalla nascita, il piccolo organo batte per la prima volta senza l’ausilio di macchinari.   Accade a Liverpool, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, la mamma Stephanie, 27 anni, racconta che alla ventesima settimana di gravidanza è arrivato il tragico referto: il bimbo soffriva della sindrome del cuore sinistro ipoplasico, ovvero quando metà dell’organo non si sviluppa correttamente.

Jacob-Ryan_08

Ma la donna decide di tenere il piccolo guerriero e di combattere insieme a lui. Alla nascita Jacob viene sottoposto a numerosi interventi, tra cui un’operazione al cuore di 20 ore. Ma nonostante tutti gli ostacoli, il bimbo continua la battaglia e finalmente la scorsa settimana il suo cuoricino ha iniziato a battere da solo.   Stephanie, mamma di quattro figli, conclude: “È stato il momento più emozionante della mia vita“.

Nasce con metà cuore, dopo un mese di vita arriva il primo battitoultima modifica: 2017-06-01T23:20:21+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo
, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento